Winefit a Expo Riva Hotel 2018! Stand C2 – B08

Winefit sarà presente a Host 2017!

dal 20 al 24 ottobre 2017 – posizione: Hall 18 – Stand F88

Alla sua 40° edizione si conferma leader assoluto nel settore Ho.Re.Ca, foodservice, retail, GDO e hotellerie.
La sede preferita dai top player per presentare in anteprima, l’innovazione nella tecnologia per la lavorazione del food (equipment), nel prodotto food (materie prime, semilavorato), nel mondo del caffè, nei format, nel design e nel lifestyle, oltre che un marketplace unico per fare business internazionale di qualità con operatori attentamente selezionati e con elevata capacità di spesa.

Host è il punto di riferimento per il mondo Ho.Re.Ca, un must per tutti gli operatori professionali del fuori casa e il luogo privilegiato per conoscere le novità delle aziende e capire le nuove tendenze del mercato.
Dal 20 al 24 Ottobre 2017, Milano diventa ancora una volta “capitale dell’accoglienza professionale”.
14 Padiglioni che integrano le filiere produttive e di servizio comuni, valorizzando le specificità di ogni settore e ogni singola azienda, per garantire così la massimizzazione dell’investimento.

I visitatori sono guidati all’interno della filiera attraverso percorsi funzionali che ottimizzano il tempo a disposizione e l’esperienza di visita. Tutto questo per garantire la massima soddisfazione di aziende e operatori professionali e per confermare Host come scenario ideale per esperienze, tecnologie, qualità e innovazione provenienti da ogni parte del mondo.

Winefit al SIA Guest 2017!

dal 12 al 14 Ottobre 2017 – posizione: Pad. B1 – Stand 085

UN HUB PER TUTTO IL MONDO ALBERGHIERO ITALIANO E INTERNAZIONALE

SIA Guest, il SALONE INTERNAZIONALE DELL’ ACCOGLIENZA giunto alla 66°edizione, è in Italia la più grande piazza di contrattazione e networking per i professionisti del mondo alberghiero italiani e internazionali.

E’ l’unica fiera in Italia riservata esclusivamente al settore alberghiero: oltre 14.000 gli albergatori presenti. Dati record raggiunti anche grazie alla contemporaneità di SIA Guest con TTG Incontri, la più importante fiera b2b del turismo in Italia e Sun, il Salone dell’Outdoor.

SIA Guest è luogo di incontro tra le aziende produttrici e buyer di tutto il mondo. Si tratta di top decision makers in rappresentanza di hotel, catene alberghiere nazionali e internazionali, strutture ricettive in genere architetti, progettisti, designer.

Presenta un lay out espositivo funzionale e moderno studiato per integrare al meglio le filiere produttive di interesse per il mondo alberghiero: le forniture, il contract e l’arredo esterno, i componenti per l’edilizia, il tableware, l’arredo bagno, l’oggettistica, le attrezzature e impianti per la ristorazione, la tecnologia, l’illuminazione, la pulizia industriale, i prodotti e i servizi per l’ospitalità, l’accessibilità, il risparmio energetico e il riciclaggio. Ogni settore espositivo ha una sua rappresentazione interattiva  e ospita mostre ed eventi  che danno risalto all’importanza della ricerca e sviluppo di prodotto per il mercato dell’ospitalità.

SIA Guest è il marketplace ideale in cui si presentano le nuove tendenze nel settore, le nuove tecnologie e le innovazioni che cambiano gli alberghi e il concetto di ospitalità.

Nuovo tappo speciale 2.0!

Winefit lancia sul mercato la nuova serie di tappi di nuova generazione

Winefit lancia sul mercato la nuova generazione di tappi speciali che si distinguono per l’innovativa ingegnerizzazione e per una maggiore praticità e versatilità.

Il nuovo tappo 2.0 è frutto dell’innovazione e di una attenta ricerca volta a rendere l’esperienza di mescita e di preservazione del vino il più semplice, veloce e fluida possibile.

Le novità fondamentali di questa nuova tecnologia sono le seguenti:

  • FACILITÀ DI MONTAGGIO: La presenza di un solo blocco (invece dei tre adottati in precedenza) annulla completamente ogni possibilità di errore durante il montaggio
  • VELOCITÀ DI INSERIMENTO: Per il montaggio del tappo sulla bottiglia occorrono solo 4 secondi: l’installazione è pratica anche in caso di servizio intenso
  • GRANDE ADATTABILITÀ: il nuovo sistema con guarnizioni ad espansione si adatta alla quasi totalità delle tipologia di bottiglia, incluse magnum e formati più piccoli e tappi a vite
  • MAGGIORE AFFIDABILITÀ: Il nuovo sistema è in grado di garantire un’efficienza ancora maggiore nel mantenimento della pressione nella bottiglia aiutandone la preservazione

Winefit sarà presente al ProWein di Düsseldorf  – Germany

dal 19 al 21 marzo 2017 – posizione: Hall 14 – Stand 14A72

ProWein: Terreno fertile per il business internazionale del settore vinicolo

Per ProWein 2016 sono attesi oltrtre 52.000 visitatori specializzati accreditatati da tutto il mondo. Qui si incontrano esperti di vino dal commercio, dal la gastronomia e dal settore alberghiero, per concludere affari e mantenere i contatti. La densità di profondo know-how settoriale è unica.
Saranno 1.200 le aziende italiane in expo Prowein di Düsseldorf, la fiera del vino che torna in Germania dal 15 al 17 marzo 2015: “un numero in crescita del 50%”, ha detto il dg Messe Düsseldorf e responsabile del Prowein, Michael Degen, oggi, a Milano, alla presentazione dell’evento in Italia, ormai uno dei Paesi più importanti per la fiera tedesca.
L’Italia del vino raddoppia la presenza e, quindi, gli sforzi dei produttori del Belpaese al salone “business to business”, che nel 2013 fa ha richiamato 49.048 operatori di settore e oltre 1.000 giornalisti internazionali, nonostante che il 2015, tra Vinitaly, Bordeaux ed Expo di Milano, sia particolarmente ricco di appuntamenti. Timori di sovrapposizione? “Finora abbiamo avuto un feedback positivo. L’acquisizione per Prowein – racconta Michael Degen a WineNews – è già stata completata, abbiamo il tutto esaurito. Il Prowein è la piattaforma di business principale in Europa ed è la seconda fiera italiana dopo Verona per numero di espositori made in Italy. Certo, al Vinitaly, gli italiani non possono mancare, ma per poter fare affari a livello internazionale Düsseldorf è la piazza giusta, mentre Bordeaux è la vetrina per i produttori francesi”.

Winefit at INTERVITIS INTERFRUCTA 27 – 30.11.2016

INTERVITIS INTERFRUCTA HORTITECHNICA Technology for wine, juice and special crops – MESSE – STUTTGART

7 – 30 November 2016
INTERVITIS INTERFRUCTA HORTITECHNICA Technology for wine, juice and special crops – Messe Stuttgart

The International technology trade fair for wine, juice and – for the first time in 2016 – special crops is held every two years. It is regarded as the leading international event thanks to its combination of a trade fair, a congress and machine demonstrations. Its impressive features include the presence of the most important exhibitors and high-quality visitors. As the only event for this industry, INTERVITIS INTERFRUCTA HORTITECHNICA showcases the entire process chain from cultivation through to marketing on an exhibition area of 60,000 square metres.

Winefit at ENOEXPO® 16th18th November – Krakow, Poland.

International Exhibition and Convention Centre EXPO Krakow Galicyjska 9 St, 31-586 Krakow, Poland

Presentation of recent trends in the wine industry and rich programme of seminars, workshops and tastings – all that makes the International Wine Trade Fair ENOEXPO® undisputed trade fair leader in the wine industry.  This year edition will be held on 16th-18th November in EXPO Krakow, Poland.

The event takes place alongside International Trade Fair of Hotel and Catering Equipment HORECA® and Food and Drinks for Catering Trade Fair GASTROFOOD®. Interesting form of the event attracts 170 exhibitors and over 13 500 visitors from the catering, wine and hotel industry, which brings the opportunity to establish new contacts with wine distributors from all over the world, whose products are often unavailable at Polish market. Each year the Trade Fair is also visited by experts and authorities of worldwide winemaking.

The Partnership Country of ENOEXPO® 2016 became Hungary. Hungarian wines are appreciated all around the world – they are often awarded in the international competitions due to their characteristic taste reached by traditional methods and microclimate. That’s why, the chance of meeting with producers of those perfect wines is so special. The wines are going to be presented at regional stand and during additional presentations and tastings.

What is more, two competitions are accompanying the Trade Fair: Winemaking Competition for ENOEXPO® 2016 Medal and Competition of Polish Wines and Ciders for ENOEXPO® Medal. The award is a prestigious sign of quality, proving the unique taste of wine and helping with marketing success. During the Trade Fair it will be possible to try wines prised by experts.

Winefit sarà presente all’evento “VINO AL CALICE”  lunedì 3 ottobre 2016

VINO AL CALICE

Vino al Calice, se ne discute a Bottiglie Aperte, il festival dei vini italiani d’autore organizzato da Blend Srl e Aliante Business Solution dall’1 al 3 ottobre, sotto la direzione di Federico Gordini.  Modera il convegno Guido Montaldo, giornalista e collaboratore di Mixer.

Ore 10.30 Saluti a cura di Federico Gordini – Founder Bottiglie Aperte
Ore 10.40 Il vino tra popolarità in aumento e consumi in calo: da dove ricominciare? Pietro Rocchelli – Direzione commerciale e marketing per il wine&food Studio Rocchelli
Ore 10.50 Dall’idea al progetto e all’industrializzazione degli innovativi wine dispenser oggi Lorenzo Bencistà Falorni
Ore 11.10 Versare il vino nel calice senza togliere il tappo, è possibile Robert van Dijk – Marketing Director Europe for Coravin
Ore 11.30 L’evoluzione delle esigenze del professionista moderno sulla mescita del vino e nuove prospettive Giuseppe Soffientini – Collaboratore Winefit
Ore 11.50 Vino al calice: costi e benefici Enrico Chiavacci – Direttore Marketing di Marchesi Antinori.
Ore 12.10 I risultati nella distribuzione del vino di qualità di fronte ai nuovi strumenti di erogazione e conservazione Massimo Sagna – Presidente Club Excellence
Ore 12.30 L’importanza della scelta del giusto calice e le sfide del futuro Marco Baldini – Vice presidente vendite e marketing per il Sud Europa Riedel.

ISCRIVITI ALL’EVENTO →

Winefit sarà presente al “Bar & Pub Show” –  dal 03 al 05 ottobre 2016 al London Olympia – Londra (GB) – posizione stand: WE29

Bar & Pub show – London

Il Bar & Pub show avrà luogo accanto al Restaurant show,  ora al suo 28 anno e si conferma evento leader nel settore.  Nel 2015 sono stati accolti oltre 325 espositori e sponsors e oltre 10.000 visitatori. Questo nuovissimo trade show, che si svolgerà al London Olympia, porta sia i migliori fornitori del settore che qualsiasi operatore del settore bar e pub.

Winefit sarà presente al ProWein di Düsseldorf  – Germany

dal 13 al 15 marzo 2016 – posizione: Hall 14 – Stand A72

ProWein: Terreno fertile per il business internazionale del settore vinicolo

Per ProWein 2016 sono attesi oltrtre 52.000 visitatori specializzati accreditatati da tutto il mondo. Qui si incontrano esperti di vino dal commercio, dal la gastronomia e dal settore alberghiero, per concludere affari e mantenere i contatti. La densità di profondo know-how settoriale è unica.

La ProWein è una fiera dedicata soltanto ai visitatori specializzati che operano in uno dei settori: Commercio al dettaglio – Commercio estero e all’ingrosso – Gastronomia Settore alberghiero – Commercio di trasformazione
A livello mondiale la Messe Düsseldorf conta 68 rappresentanze all’estero al servizio di 127 paesi, in grado di offrire un’ampia gamma di servizi per i visitatori, gli espositori e la stampa.

Saranno 1.200 le aziende italiane in expo Prowein di Düsseldorf, la fiera del vino che torna in Germania dal 15 al 17 marzo 2015: “un numero in crescita del 50%”, ha detto il dg Messe Düsseldorf e responsabile del Prowein, Michael Degen, oggi, a Milano, alla presentazione dell’evento in Italia, ormai uno dei Paesi più importanti per la fiera tedesca.
L’Italia del vino raddoppia la presenza e, quindi, gli sforzi dei produttori del Belpaese al salone “business to business”, che nel 2013 fa ha richiamato 49.048 operatori di settore e oltre 1.000 giornalisti internazionali, nonostante che il 2015, tra Vinitaly, Bordeaux ed Expo di Milano, sia particolarmente ricco di appuntamenti. Timori di sovrapposizione? “Finora abbiamo avuto un feedback positivo. L’acquisizione per Prowein – racconta Michael Degen a WineNews – è già stata completata, abbiamo il tutto esaurito. Il Prowein è la piattaforma di business principale in Europa ed è la seconda fiera italiana dopo Verona per numero di espositori made in Italy. Certo, al Vinitaly, gli italiani non possono mancare, ma per poter fare affari a livello internazionale Düsseldorf è la piazza giusta, mentre Bordeaux è la vetrina per i produttori francesi”.

Wine Tasting Varese  – Italy

20 marzo 2016 – Palace Grand Hotel – via Manara 11 – Varese

Wine Tasting Varese
nasce dalla collaborazione tra Luca Savastano, il fondatore di Winemobile.it e Ivano Antonini, Miglior Sommelier d’Italia 2008, con l’intento di trasmettere la loro passione ed esperienza nel mondo del vino, portando nella città di Varese le più importanti realtà del panorama vitivinicolo Italiano, dando così voce ad una delle più interessanti città del Nord-Ovest.
Nelle precedenti edizioni sono arrivati nella città giardino operatori del settore, giornalisti di categoria, consuma- tori specializzati e semplici winelovers non solo locali ma da tutto il nord Italia, facendoci così raggiungere anche l’obiettivo di crescita della cultura locale del settore.
La città di Varese, da sempre conosciuta per i suoi itinerari culturali e la bellezza della sua provincia, che le ha valso il soprannome di “città giardino”, è più raramente coinvolta da manifestazioni che siano rivolte agli appassionati di vino. Eppure si tratta di uno dei territori per cui l’enogastronomia di qualità raccoglie una vasta schiera di professionisti di settore e appassionati WineLover. Ed è, appunto, a loro che si rivolge Wine Tasting Varese.

Visto il successo di presenze ottenuto nelle passate edizioni come Varese Wine Festival, quest’anno la manifestazione cambia completamente volto e format, con l’obiettivo di proporre in un unica giornata quanto più possibile al pubblico, per permettere al maggior numero di appassionati di poterla raggiungere.
Il nuovo format da quest’anno ruoterà intorno al concetto dell’Atelier, con lo scopo di voler comunicare al pubblico una sensazione di contatto diretto con i prodotti attraverso i responsabili delle cantine che interverranno, oltre all’intento di valorizzare insieme alla cultura del vino anche le bellezze del nostro territorio.
Gli amanti del vino potranno scegliere tra varie aree proposte: Grand Atelier, Atelier dello Champagne, Atelier International, Atelier Gourmet, Atelier del Sommelier e Atelier B2B.

I Winelovers potranno girare tra i classici banchi di assaggio all’interno del Palace Grand Hotel, splendida cornice stile Liberty della nostra città, che farà da palcoscenico con i suoi maestosi saloni.

Grand Atelier

Wine Tasting Varese sarà suddiviso in aree differenti per permettere al pubblico di poter individuare in modo immediato i prodotti ricercati.
L’ area principale della manifestazione sarà appunto denominata Grand Atelier ed ospiterà le 100 migliori cantine italiane ed i loro prodotti, personalmente selezionate da Ivano Antonini, accuratamente scelte regione per regione, dall’esperienza maturata nei suoi anni di attività.
Le singole cantine potranno proporre fino ad un massimo di 4 vini cadauna, suddivisi tra 2 vini classici e 2 vini di selezioni (riserve, top di gamma, o stesso prodotto top di annate differenti).L’obiettivo sarà quello di raggiungere 400 vini da poter proporre al pubblico, in modo da poter soddisfare il maggior numero di consumatori grazie all’ offerta proposta.

Atelier International

Grande obiettivo dell’edizione 2016 di Wine Tasting Varese è quello di dare un posizionamento di respiro internazionale alla manifestazione, selezionando vini esteri di alto profilo.
Per questo motivo si è pensato di dedicare completamente un’area alle cantine ed alle etichette internazionali, per dare spazio ed attrarre anche un pubblico più preparato ed esigente, come Sommelier professionisti, Giornalisti del settore, Operatori del canale Ho.Re.Ca.
Daremo spazio ai distributori ed importatori specializzati in etichette estere, che potranno proporre nel loro spazio fino ad un massimo di 15 etichette selezionate a loro scelta. (solo vini esteri)

Atelier del Sommelier

Ed eccoci a una delle iniziative più interessanti della manifestazione di quest’anno, che prevede un’ area in cui i Sommelier, gli Operatori del settore, i Giornalisti di categoria e i Winelovers potranno approfondire tramite delle degustazioni guidate la loro conoscenza di prodotti di alta gamma.
Ospiti d’eccezione che guideranno i percorsi d’assaggio della manifestazione saranno: Luca Martini, Miglior Sommelier del Mondo WSA 2013 e Miglior Sommelier d’Italia 2009, Ivano Antonini, Miglior Sommelier d’Italia 2008 e Miglior Sommelier d’Italia Guida Espresso 2006 , Luisito Perazzo, Miglior Sommelier d’Italia 2005 e Sommelier d’Italia nel 2006 e 2013, e altri interpreti dell’enologia italiana.